Liceo Artistico di Napoli

Il Liceo Artistico Statale di Napoli nacque con la riforma del Ministro Gentile nel 1922 all’interno dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, di cui, oggi, conserva ancora il nome. Unico Liceo Artistico a sud di Roma fino agli anni ’80 e poi, unico Liceo Artistico di Napoli fino alla riforma Gelmini del 2010, la scuola ha oggi sede nell’edificio conventuale dello storico e prestigioso Complesso Monumentale dei Santi Apostoli. Tale struttura, nel corso degli anni ’70, proprio per poter ospitare l’istituzione scolastica, fu oggetto di imponenti restauri, curati dall’architetto Mario Rispoli, che ne restituirono filologicamente anche la grandiosità e la bellezza di un tempo. Il quartiere in cui opera la scuola, è molto interessante sia dal punto di vista culturale che storico. La platea scolastica è variegata per estrazione sociale e proviene da diverse zone della città, della periferia e della provincia. L’attività educativa e didattica è progettata ponendo particolare attenzione all’individualità dello studente e alle sue esigenze. Tale progettualità mira alla valorizzazione del discente garantendo lo sviluppo delle potenzialità evolutive e creative e l’armonico accrescimento della sua personalità nel rispetto degli obiettivi formativi specifici recepiti nei piani di studi di ciascun indirizzo.

Allegati
DEP ARTISTICO
ORIENTAMENTO IN ENTRATA 2020-2021