Una panchina rossa per ricordare


Una panchina rossa tra i banchi di scuola. Per non dimenticare le vittime della violenza di genere e per istruire le nuove generazioni alla cultura della parità, la “Don Salvatore Vitale”, in occasione della giornata internazionale per la violenza contro le donne, ha installato in entrambi i plessi due panchine rosse. Il 25 novembre 2019, studenti, genitori e rappresentanti delle Istituzioni si sono ritrovati a scuola per inaugurare le prime panchine rosse del territorio con l’iniziativa Mi chiamava principessa”, patrocinata dal Comune di Giugliano con la collaborazione di un artigiano del luogo, Andrea D’Eboli, che ha prestato la sua opera. L’evento rientra nell’Agenda 2030 che il nostro Istituto ha adottato, declinandola in numerose finalità tra cui la cultura della parità di genere, Obiettivo 5 dell’Agenda stessa. Seminari, letture guidate, rappresentazioni teatrali ed installazioni artistiche, le tappe della giornate per invitare i giovani cittadini ad una maggiore consapevolezza della cultura della prevenzione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY.
Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.